• In evidenza
  • Fresilia, il commissario Sciulli sblocca la pratica: partono gli interventi

    «Dopo un lungo periodo di stallo, finalmente superato anche grazie all’impegno profuso dalla gestione commissariale e alla collaborazione di tutti i soggetti coinvolti, si procederà, domattina, alla consegna parziale e provvisoria, sotto riserva di legge, di un primo intervento dei lavori di adeguamento funzionale della strada Fresilia nel tratto che collega la Zona Industriale di Frosolone alla Fondo Valle Trigno, primo e secondo lotto, per l’importo complessivo di un milione di euro, finanziato dalla Regione Molise con risorse assegnate alla Comunità Montana Sannio, ente attuatore dell’opera».

    Ne dà notizia Pompilio Sciulli, commissario della Comunità Montana Frosolone che annuncia l’importante risultato portato a casa sotto la sua gestione.

    «Il completamento degli interventi, complessivi di adeguamento funzionale e quindi la percorribilità dell’arteria, – prosegue il commissario Sciulli – consentirà un reale sviluppo, anche sotto il profilo socio-economico, delle aree interne, aree connotate dalla presenza di piccole e medie imprese che potranno così beneficiare di una infrastruttura di vitale importanza per un rapido collegamento con le aree urbane della regione». «Altro che gestione liquidatoria – chiude Sciulli, – qui si tratta di gestione concreta, grazie alla quale portiamo a casa questo importante risultato».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi