• News
  • In giro di notte dopo il coprifuoco, giovani sanzionati

    Prosegue incessantemente l’attività di prevenzione e contrasto alla violazione delle disposizioni normative per il contenimento del contagio. Gli agenti della Squadra Volante di Chieti nella giornata di ieri hanno elevato cinque sanzioni ad altrettante persone che per varie motivazioni hanno violato la normativa.

    Due persone residenti fuori comune sono state trovate senza giustificato motivo nei pressi del parco fluviale, invece uno straniero trentenne domiciliato a Chieti, a bordo di un autobus e senza biglietto, non giustificava il proprio spostamento. Inoltre due giovani sono stati sorpresi intorno all’una di notte, in violazione delle norme, nei pressi della villa comunale. Uno di loro, di 37 anni, era già stato sanzionato nei giorni scorsi per aver organizzato una festa con gli amici in casa con tanto di brace per cuocere gli arrosticini

    In settimana sono state sanzionate altre quattro persone: due giovani al parco fluviale e due stranieri trentenni non residenti in città che non giustificavano la presenza su questo territorio.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi