• In evidenza
  • Infanzia, ad Agnone in arrivo 1,5 milioni di euro: sarà realizzato un nuovo asilo nido

    Un milionecinquecentosessanta mila euro. E’ l’investimento previsto dal Comune di Agnone per realizzare il nuovo asilo nido che nascerà in via Pietro Micca sulle ceneri della struttura esistente. I fondi derivano dal ‘Piano per asili nido, scuole dell’infanzia e servizi di educazione’ stanziati nel Pnrr Missione 4 – Componente 1 Investimento 1.1, finanziato dall’Unione Europea – Next Generation. Nei giorni scorsi la giunta comunale di Agnone ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica redatto dal geometra di Palazzo Verdi, Vittorio Patriarca. Si tratta di uno degli ultimi provvedimenti vergati dal responsabile del terzo settore tecnico, Nicola Cerimele che dal mese di gennaio godrà della pensione dopo una vita trascorsa nelle stanze comunali. Ora il passaggio successivo dell’opera prevede l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva i cui lavori verranno appaltati entro la primavera del prossimo anno. Una volta completato, l’asilo nido ospiterà i bambini che oggi frequentano lo stabile di Maiella, ex Associazione CASA (Cooperazione Attività Sociali Assistenziali) fondata dalla dottoressa Lisetta D’Onofrio.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi