• In evidenza
  • La nonna gli regala cento euro, Christian compra mascherine per l’ospedale

    La nonna gli regala cento euro, Christian compra mascherine per l’ospedale. Il racconto della dottoressa Maria Amato, in servizio presso l’ospedale di Vasto.

    «Grazie a tutti per gli auguri (ieri il compleanno della dottoressa Amato, ndr) e questo è stato il regalo di compleanno più bello, un incontro che mi ha dato una grande emozione. Ieri mattina ho incontrato Christian Piccoli un bambino generoso che ha voluto impegnare 100 euro, regalo della nonna, per comprare mascherine per noi, che ha insistito con la sua famiglia per realizzare questa sua iniziativa. Un gesto che ha commosso tutti, un dono importante accompagnato da parole che arrivano al cuore “Grazie dottoressa, ti vogliamo bene, buon lavoro”. Ha ribadito che il suo gesto era per dirci grazie per la vicinanza ai problemi di salute. La distanza fisica mi è costata molto. Rinunciare a qualcosa per sé, e 100 euro sono una enormità nei risparmi di un bambino, è un gesto di nobiltà d’animo. Grazie a te Christian, tu sei il “dono”, il segno che possiamo ancora coltivare la speranza per un mondo migliore»

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi