• News
  • Maltrattamenti: un vassoio di dolci per dire «grazie» alla Polizia

    «La gente piccola si conquista con il denaro, la gente grande si conquista con un abbraccio». Attraverso queste parole una donna ha voluto ringraziare la Polizia della Questura di Isernia, preparando con le sue mani degli ottimi dolci, proprio nella ricorrenza della Giornata Internazionale dell’eliminazione della violenza contro le donne.

    Proprio un anno fa, quando la donna non aveva alcuna speranza di uscire dal terribile tunnel di violenze e maltrattamenti, ha trovato, negli operatori della Questura di Isernia l’aiuto e il sostegno di cui aveva bisogno. La donna ha voluto ringraziare personalmente il Questore e soprattutto gli operatori della Divisione Anticrimine che, con pazienza e con dedizione, l’hanno consigliata e supportata nella difficile scelta. Adesso è serena, soddisfatta e piena di speranza nella vita. Sa di avere delle persone su cui può fare sempre affidamento. Queste sono le vere soddisfazioni del nostro lavoro.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi