• News
  • Open day, Sica: «Fusione con la Robur per rilanciare insieme il calcio agnonese»

    Mente e cuore della scuola calcio di Agnone, Fernando Sica spiega il senso e l’obiettivo della fusione tra le due società dell’Olympia Agnonese e della Robur, decisa a quattro mani insieme a Maurizio Sabelli. La retrocessione della prima squadra, che avrebbe potuto gettare nello sconforto l’intero comparto sportivo, è stata trasformata in un’occasione di rilancio, il classico colpo di reni e di orgoglio per Agnone e l’Alto Molise nella sua interezza.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi