• In evidenza
  • A messa tolgono la mascherina, un arresto e sei denunce tra i “no vax”

    Entrano in chiesa durante la messa e tolgono la mascherina. Un arresto e sei denunce della Polizia di Stato. Il Questore Luigi Liguori ha illustrato l’attività della Polizia di Stato che é intervenuta ieri sera nei pressi della chiesa della Madonna dei Sette Dolori di Pescara dove un gruppo formato da una decina di persone aderenti alle politiche “No Vax e No Green Pass” sono entrati in chiesa durante la celebrazione della S. Messa e, dopo aver preso posto tra i banchi, si sono sfilati la mascherina in maniera plateale facendosi notare sia dai fedeli e sia dal sacerdote. L’intervento della Squadra Volante si é concluso con l’identificazione complessiva di sette persone che sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per i reati di: resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate in concorso, turbamento di funzioni religiose e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. Uno di loro é stato arrestato per i medesimi reati e oggi sarà giudicato con rito direttissimo dal Giudice del Tribunale di Pescara.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi