• In evidenza
  • Pistola con matricola abrasa, molisano finisce in manette

    I Carabinieri della Stazione di Casacalenda, posta sotto la Compagnia di Larino, hanno tratto in arresto un 65enne residente a Casacalenda, per detenzione di arma da fuoco clandestina.
    L’uomo, incensurato, a seguito di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica con matricola abrasa, nascosta nella propria abitazione.


    Sono in corso le indagini per stabilire la provenienza dell’arma e le ragioni per le quali l’uomo deteneva tale pistola. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto dai carabinieri presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Larino.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi