• In evidenza
  • Rivoluzione in casa Agnonese, la società mette a segno 9 colpi di mercato

    Rivoluzione in casa Olympia Agnonese: la società granata ufficializza l’accordo con nove calciatori. I neo arrivati sono già disposizione del tecnico Andrea Liguori che potrà impiegarli domani a Monte San Giusto nella sfida contro il Montegiorgio. A vestire i colori granata, dunque, ci saranno due vecchie conoscenze del calcio molisano quale Leo Grazioso, centrocampista classe 1995, nativo di San Martino in Pensilis, ex Vastogirardi e Campobasso e l’esterno, Ferdinando D’Ercole, classe 1999 già ad Agnone nella passata stagione dove ha totalizzato 16 presenze mettendo a segno due marcature.

    L’attaccante Nando D’Ercole torna a vestire il granata

    Ed ancora, in alto Molise approdano il centrocampista classe 1998, Andrea Bottalico proveniente dalla Nocerina e  Marco Fermo, centrocampista classe ’00, ex Matelica; il difensore Walter Galiano, classe ’01 e nella passata stagione nella fila del Brindisi; l’attaccante Francesco Buono, classe ’99, arrivato dall’Acr Messina capolista del girone I. Ma non è tutto, perché grazie al certosino lavoro portato avanti dal responsabile dell’area tecnica Mauro Marinelli, la società di viale Castelnuovo cala un tris di argentini. Si tratta di Valentin Haberkon classe ’95 ex Rieti e un passato nella serie B romena; Ignacio Echarri, classe ’90, ex Gallipoli, Estudiantes, Cordoba e San Luis e Nicolas Alejandro Musso, classe ’95, ex Palestrina.

    Lo stadio di Montegiorgio, nelle Marche, ricoperto dalla neve

     “Per l’Olympia da domani inizia un nuovo campionato – dichiara la dirigenza altomolisana dove si registra il rientro di numerosi ex soci – E’ questo l’ennesimo sforzo che abbiamo deciso di compiere pur di raggiungere l’obiettivo salvezza che resta alla portata del club alla sua quattordicesima stagione di fila in serie D. Siamo fiduciosi che i nuovi acquisti potranno rivelarsi all’altezza della situazione”. In merito al mercato, in uscita: Lombardi, Angelini, Quarta, Cassinis e Cecci.

    La squadra di Liguori, malgrado l’ondata di maltempo abbattutasi su tutto il Molise, questo pomeriggio è partita regolarmente per il centro marchigiano. Allo stadio ‘Villa San Filippo’ di Monte San Giusto, rettangolo designato dai padroni di casa a causa dell’indisponibilità del proprio impianto ricoperto da oltre venti centimetri di neve, l’Olympia scenderà a caccia di un risultato positivo dopo quattro sconfitte consecutive costate la panchina a Stefano Senigagliesi. I padroni di casa del tecnico Eddy Mengo sono reduci dalla cocente sconfitta contro il Giulianova nel recupero di mercoledì scorso.

    Ad arbitrare Montegiorgio – Agnonese (ore 14,30) ci sarà il signor Alessandro Gresia della sezione di Piacenza, coadiuvato da Davide Lanzellotto di Roma2 e Federico Pasotti di Imola.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi