• In evidenza
  • Sevel richiede cassa integrazione Covid per i sessanta operai di Pizzoferrato

    Sevel: posticipato il turno di straordinario previsto per domenica 17 gennaio a domenica 24 gennaio per problemi di fornitura.

    E’ quello che annunciano i sindacati dell’azienda della Val di Sangro. In merito all’emergenza epidemiologica a Pizzoferrato, che con ordinanza del Governatore Marsilio da stasera diventa zona rossa, con divieto di ingresso e uscita dal territorio comunale, la Sevel ha fatto sapere che ricorrerà, per gli oltre sessanta lavoratori provenienti dal comune di Pizzoferrato, alla cassa integrazione per COVID-19 dalle 22.15 di oggi, 15 gennaio, e fino alle 5.45 del 23 gennaio.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi