• News
  • Ai domiciliari per furto, evade sei volte: pregiudicato e tossicodipendente finisce dietro le sbarre

    Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Chieti hanno arrestato un 24enne di Chieti, pregiudicato e tossicodipendente. Il giovane, già sottoposto ai domiciliari per il reato di furto aggravato, si è reso responsabile di sei evasioni a seguito delle quali è stato puntualmente arrestato dagli agenti delle Volanti e sempre ricollocato ai domiciliari. Al fine di evitare la reiterazione dei reati il Gip presso il tribunale di Chieti, il dottor Luca De Ninis, ha emesso due ordinanze di custodia cautelare in carcere a suo carico. Una per il reato di furto e l’altra per i numerosi e reiterati episodi di evasione. L’uomo, dopo il disbrigo delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Campobasso.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi