• News
  • Si ferisce per strada, perde sangue: salvato dai Carabinieri

    E’ accaduto l’altro ieri in centro città. I militari della Radiomobile della Compagnia di Isernia, nel corso del consueto servizio perlustrativo, si sono imbattuti in un uomo di mezza età, riverso a terra con una importante ferita ad una gamba che gli stava facendo perdere molto sangue. Al fine di evitare ulteriori conseguenze, in attesa dell’arrivo del personale del 118 allertato nel frattempo, i carabinieri non hanno perso tempo e grazie alla loro esperienza nonché alla guida telefonica del personale medico, con la quale sono state fornite specifiche indicazioni, sono riusciti a tamponare la ferita e il notevole versamento ematico. Poco dopo minuti giungeva l’ambulanza che trasportava l’umo al locale Pronto soccorso
    Nei fatti, l’uomo si era procurato la lesione in seguito ad una caduta accidentale, sulla pubblica via, mentre trasportava a mano un carello contenente pesanti materiali edili che gli si sono rovesciati addosso.
    I cittadini ed i familiari presenti sul luogo dell’incidente ed i particolar modo il malcapitato, hanno ringraziato l’Arma dei Carabinieri per la consueta e diuturna vicinanza alla popolazione mostrata anche in questa occasione.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi