• News
  • Sparatoria ad Ardea, Letta sbaglia mira: «Le armi in casa sono un elemento di drammatica insicurezza»

    (La Presse) – «Senza voler speculare sul dolore di quello che è successo ad Ardea, penso sia venuto il momento di aprire in Italia un tema di riflessione sulle armi che sono nelle case delle persone. Le armi in casa sono un elemento di drammatica insicurezza». Così il segretario del Pd Enrico Letta incontrando i giornalisti fuori dal teatro di Tor Bella Monaca a Roma a margine di un evento elettorale dell’ex ministro Roberto Gualtieri, uno dei candidati alla carica di sindaco della capitale.

    Dichiarazioni, quelle del segretario del Pd, che preoccupano i milioni di legali possessori di armi da fuoco del paese, trattati alla stregua di delinquenti, potenzialmente pericolosi. L’ennesima dimostrazione di come i sedicenti progressisti democratici rispetto ad una qualsiasi problematica non sappiano fare altro che invocare limitazioni e restrizioni della libertà personale.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi