• News
  • Sport e periferie: quattrocentomila euro a Capracotta per riqualificare gli impianti sportivi

    Non solo sport invernali, ma anche quelli che si praticano durante il resto dell’anno, come il calcio ad esempio. Buone notizie per il comparto sportivo arrivano da Capracotta, la “regina delle nevi” dell’Alto Molise. A darne notizia è lo stesso sindaco, Candido Paglione, che spiega: «Adesso è ufficiale: il Comune di Capracotta ha ottenuto un finanziamento di quattrocentomila euro dal bando “Sport e Periferie”».

    E la notizia è ancor più positiva visto che il Comune di Capracotta figura tra i beneficiari del finanziamento che sono, al momento, solo sette in tutta Italia. Il bando “Sport e Periferie – anno 2022” è rivolto esclusivamente ai Comuni con popolazione residente pari o inferiore a cinquantamila abitanti e i capoluoghi di provincia con popolazione residente pari o inferiore a ventimila abitanti, che hanno potuto presentare una sola proposta di intervento relativa ad un solo impianto di proprietà pubblica nel territorio del Comune proponente. Gli interventi potranno essere destinati sia ad impianti di livello agonistico, sia ad impianti di avvicinamento allo sport e promozione dei valori sportivi ed agonistici quali ad esempio impianti di esercizio, ma anche parchi urbani, playground ed aree all’aperto attrezzate per la pratica sportiva. «Potremo così riqualificare gli impianti sportivi – chiude Paglione – e ridare nuova vita a tutta l’area della Guardata. Davvero una bella notizia che premia il lavoro e la tenacia della nostra amministrazione».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi