• In evidenza
  • Ospedale di Agnone: più posti letto di lungodegenza e di RSA

    AGNONE – I Consiglieri regionali Angelo Michele Iorio, Filomena Calenda e Aida Romagnuolo hanno presentato una proposta di legge –contraddistinta con il n. 123- concernente: “Organizzazione della Rete Ospedaliera e di Emergenza – Linee Guida”. La pdl – come spiegano nella relazione illustrativa i presentatori – si pone innanzitutto l’obiettivo di raccogliere le reali esigenze sanitarie […]

  • In evidenza
  • Le tre dissidenti: «Non c’è nessun burattinaio». E già si lavora al “listone” con le opposizioni

    AGNONE – «Non c’è nessun burattinaio a cui attribuire la volontà e la regia della caduta dell’amministrazione guidata da Lorenzo Marcovecchio». E’ quanto dichiarano, congiuntamente, le ex consiglieri e assessori comunali di Agnone, Annalisa Cellilli, Linda Rosa Marcovecchio e Annalisa Melloni. «È giusto e doveroso sconfessare questo pensiero, sia per rispetto nei riguardi della figura additata, sia per sgombrare il campo […]

  • Editoriale
  • Covid 19: il “Caracciolo” di Agnone come «lazzaretto» per contenere l’emergenza

    AGNONE –  In una circolare del 4 marzo 2020 inviata dal Ministero della Salute, il direttore generale Andrea Urbani suggerisce e raccomanda di «individuare una o più strutture o stabilimenti ospedalieri da dedicare alla gestione ESCLUSIVA del paziente affetto da Covid – 19». E se l’emergenza coronavirus fosse un’occasione di rilancio per i piccoli ospedali di frontiera come il “Caracciolo” […]

  • News
  • Emergenza Covid-19, appello a Toma e Giustini: riaprire gli ospedali di Venafro e Larino. E Agnone?

    «Questo è un appello che lancio al presidente della Regione Molise e al Commissario ad acta alla Sanità: nell’ambito delle misure organizzative volte alla gestione e il contenimento dell’emergenza epidemiologica derivante da Covid – 19 riaprite gli ospedali di Venafro e Larino». Così il consigliere regionale Michele Iorio, in una nota girata alla nostra redazione. […]

  • In evidenza
  • Ospedale di area disagiata, Di Lucente attacca: «I grillini alla Greco sono figli di Michele Iorio»

    AGNONE – Pubblichiamo, di seguito, l’intervento del consigliere regionale Andrea Di Lucente, in merito alla questione ospedale di Agnone, una sorta di replica alle dichiarazioni del suo collega Andrea Greco.  Mi ero ripromesso di non intervenire sulla sanità e sul Caracciolo, ma sono stato sollecitato da tanti cittadini. E non posso fare finta di nulla. […]

  • News
  • Provincia, Iorio: «La vittoria di Ricci è il fallimento della politica arrogante e presuntuosa»

    ISERNIA – RICEVIAMO dall’ex governatore del Molise, Michele Iorio, e pubblichiamo: «Nel rivolgere i più sinceri auguri di buon lavoro ad Alfredo Ricci per l’elezione a presidente della Provincia di Isernia, colgo anche l’occasione per una riflessione politica ormai, credo, non più rinviabile. La vittoria di Ricci rappresenta il fallimento di quella parte dell’attuale maggioranza […]

  • Editoriale
  • Il “Caracciolo”è spacciato: «Il problema sono gli immensi interessi nel settore privato»

    AGNONE – Della vicenda “Caracciolo” non ho mai parlato perché, dopo il mio impegno politico amministrativo, ho pensato bene di far agire gli altri. Ma adesso è giunto il momento di dire la mia versione, da persona informata sui fatti. Veniamo ai fatti. La vicenda inizia quando io e Italo Marinelli eravamo amministratori provinciali, eletti per la prima […]

  • News
  • Da ospedale a centro geriatrico, Greco: «Assurde le dichiarazioni di Di Lucente»

    AGNONE – «Il consigliere regionale Andrea di Lucente, che secondo me difficilmente distingue una siringa da un clistere, parla di sanità e dell’ospedale Caracciolo di Agnone dicendo che deve essere ridotto a centro geriatrico. Vorrei ricordare al consigliere eletto con Toma che l’ospedale di Agnone, così come tutta la sanità pubblica molisana, è stata annientata […]

  • In evidenza
  • Molise “posto di sfigati”, Forche Caudine: «Dalla parentesi liquida di Frattura, all’evanescenza di Toma»

    AGNONE – Riceviamo dall’associazione di molisani a Roma, Forche Caudine, e pubblichiamo: Oltre trent’anni fa, da giovanissimi, abbiamo creato questo sodalizio molisano a Roma. Con quali motivazioni? Sostanzialmente per “giustificare” un’origine. Cioè per dimostrare alla stragrande maggioranza dei romani che il Molise esiste, sa anche essere paesaggisticamente attraente, è certamente ricco di valori ambientali, storici […]

  • In evidenza
  • Polo di Maiella, Franco Giorgio Marinelli rivendica paternità finanziamento

    AGNONE. L’ex assessore regionale Franco Giorgio Marinelli rivendica l’assegnazione dei 2,2 milioni di euro per la realizzazione del polo scolastico di Maiella. “Negli ultimi giorni sugli organi di stampa, ho letto molte inesattezze sulla paternità del finanziamento della nuova scuola. La verità – chiarisce – è una e una sola, ovvero quella che nel 2011 […]

  • In evidenza
  • Zuccherificio, Cassazione assolve Michele Iorio per abuso di ufficio

    CAMPOBASSO  – La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza di condanna per abuso d’ufficio in appello per l’ex presidente della Regione Molise, Michele Iorio, senza rinvio perché il fatto non sussiste. Iorio era stato assolto in primo grado e poi condannato in appello lo scorso gennaio per abuso d’ufficio a nove mesi per una […]

  • In evidenza
  • Berlusconi chiama, Toma risponde: il centrodestra molisano ha il candidato governatore

    ANSA – ”Sostegno al mondo produttivo, le imprese devono crescere, se no, non c’è benessere. Per me parola d’ordine è imprese e famiglie”. E poi ”Sicurezza e immigrazione: l’accoglienza deve essere adeguata, non possiamo accogliere in modo indiscriminato, non siamo in grado”. ”Quattro poli sanitari, Cardarelli centrale, valorizzare le eccellenze ovunque esse siano, nel pubblico e […]

  • Editoriale
  • Un guerriero sannita alla guida della Regione Molise

    Un guerriero sannita alla guida della Regione Molise. Spazzate via le vecchie logiche di casta che portano sulle poltrone del potere i soliti noti, amici degli amici dei dirigenti dei partiti. Andrea Greco è il candidato Governatore del MoVimento 5 Stelle alle prossime elezioni Regionali in Molise del 22 aprile. L’unico al momento, con il […]

  • In evidenza
  • Regionali, Michele Iorio: “Sì a candidatura di Enzo Di Giacomo”

    CAMPOBASSO – L’ex presidente della regione, Michele Iorio fa un passo indietro sulla sua ricandidatura alla presidenza della regione e da’ il via libera alla leadership del giudice Enzo Di Giacomo. “Oggi – ha detto Iorio durante una conferenza stampa – il centrodestra ha una doppia responsabilità: per evitare il non-governo del Movimento 5 Stelle […]

  • In evidenza
  • Il ritorno di Iorio Robin Hood ad Agnone: “Toglieremo alle altre regioni per dare all’Alto Molise”

    AGNONE – Agnone non cambia e torna ad applaudire il mentore di sempre. Il paladino dell’ultimazione del nuovo ospedale, il promotore del III lotto della fondovalle “Verrino”, il Robin Hood che ha salvato il Punto nascita del “Caracciolo” e incarna la fiscalità di vantaggio, il moschettiere della legge sulla montagna. Il ritorno del condannato Michele […]

  • In evidenza
  • Sanità, Frattura: «Accordi di confine fondamentali per Agnone e l’area Trignina»

    Il presidente Paolo di Laura Frattura replica alla nota dall’ex presidente Michele Iorio sugli accordi di confine per la sanità.  «Al momento c’è una sola persona da fermare: Michele Iorio. Michele Iorio andrebbe fermato con tutte le sue analisi infondate e fuori luogo sulla sanità molisana, del cui sfascio, e glielo diciamo ancora una volta, lui […]

  • News
  • Accordi di confine, Michele Iorio: «Il centrosinistra smantella la sanità pubblica molisana»

    Accordi di confine, Michele Iorio: «Il centrosinistra smantella la sanità pubblica molisana». Riceviamo da Michele Iorio e pubblichiamo: «Apprendo dalla stampa che sono stati definiti gli accordi di confine con la Regione Abruzzo per il trattamento delle emergenze del Molise. Si conferma così la sciagurata ipotesi, paventata lo scorso luglio, di spostare la sanità del […]

  • News
  • Abuso d’ufficio, Iorio si dimette dal Consiglio regionale

    «Questa mattina ho inoltrato al presidente del Consiglio regionale le mie dimissioni dalla carica di consigliere». Così Michele Iorio, che continua: «Una decisione presa sia per la mia candidatura al Senato con il centrodestra sia per la sentenza della Corte di appello di Campobasso che lo scorso 25 gennaio mi ha condannato per abuso d’ufficio […]

    Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com