• In evidenza
  • Traffico di sostanze stupefacenti, pregiudicato dietro le sbarre

    I Carabinieri della compagnia di Isernia, su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, hanno proceduto all’arresto di un pregiudicato campano 52enne.
    L’uomo, già sottoposto alla detenzione domiciliare in un piccolo centro della provincia, è stato infatti riconosciuto colpevole, con sentenza divenuta definitiva, dei reati di spaccio e traffico di sostanze stupefacenti in concorso, commessi in altra provincia e condannato ad espiare una pena residua di anni 4 ed 8 mesi di reclusione, motivo per cui è stato oggetto di ordine di carcerazione.
    L’interessato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Campobasso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi