• News
  • Turismo di alta fascia in elicottero, Saia accoglie gli imprenditori statunitensi

    «Ho avuto il piacere di incontrare, in questi giorni, due turisti americani, Jason e Paige, in viaggio aereo tramite la società de “Il Gabbiano Livingstone” fondata da Andrea Guerra. Un ottimo esempio di turismo di alta fascia che potrebbe attrarre nelle nostre terre tantissimi curiosi da ogni parte del mondo. Una forma turistica che dà un respiro ancora più internazionale al nostro Comune».

    Sono le parole di Daniele Saia, sindaco di Agnone, che ha accolto i due turisti facoltosi giunti ad Agnone in elicottero per godere delle bellezze e della storia e cultura dell’Alto Molise. Il primo cittadino, insieme ad una pattuglia della Polizia municipale, ha atteso l’atterraggio dell’elicottero nel piazzale al di sopra dell’ospedale e ha dato il benvenuto ai due turisti arrivati dal cielo. La loro traversata in elicottero si snoda nell’arco di quindici giorni in tutta Italia. I due imprenditori statunitensi hanno infatti già visitato le città di Taormina, Matera e l’intera costiera amalfitana, «scegliendo di fermarsi a visitare la nostra Agnone prima di ripartire verso Venezia, meta finale del tour» spiega il sindaco, evidentemente bene informato. «Jason e Paige hanno così avuto modo di scoprire tutte le meraviglie della nostra cittadina, accompagnati dallo scrittore Nicola Mastronardi. – chiude Saia – Ai due turisti e a coloro che hanno collaborato alla riuscita del tour un sentito ringraziamento da parte di tutta l’amministrazione comunale, nella speranza che Agnone possa diventare una meta fissa di tali vacanze “in volo”». Al netto di qualche stretta di mano di troppo in tempo di pandemia, tutto sommato una buona notizia. 

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi