• News
  • Urinano per strada dopo aver arrecato disturbo alla quiete, sanzionati due giovani

    Nella notte tra sabato e domenica scorsa, gli Agenti  dell’Ufficio Volanti della Questura di Campobasso sono stati chiamati ad intervenire in una via del centro cittadino per alcuni  giovani che con il loro vociare arrecavano disturbo ai residenti. Giunti sul posto, gli Agenti hanno invitato gli stessi ad allontanarsi al fine di non disturbare gli abitanti del quartiere.

    Durante l’intervento, i poliziotti hanno notato tuttavia che due dei ragazzi presenti si erano allontanati nelle immediate vicinanze per urinare sotto gli occhi degli astanti. Gli Agenti, dopo aver proceduto nell’immediato alla loro identificazione, hanno elevato nei confronti di entrambi i giovani, rispettivamente di 24 e 26 anni ed originari di Campobasso, la sanzione amministrativa prevista dall’art. 726 c.p. per aver posto in essere atti contrari alla pubblica decenza, con l’applicazione di una sanzione pecuniaria che va dai 5.000 ai 10.000 euro.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi