• Cultura
  • A Poggio Sannita di scena la “Notte della cultura” tra poesia dialettale e musica

    Sarà il Palazzo Ducale di Poggio Sannita, che in questi giorni ospita una mostra di fotografia e pittura, a fare da cornice, la sera di venerdì 21 agosto alla manifestazione denominata “La notte della cultura”. Quest’anno, la oramai tradizionale rassegna di musica e poesia dialettale è stata organizzata – ovviamente nel rispetto delle regole dettate per il contenimento della pandemia – dall’associazione Prospera, già segnalatasi in passato per l’organizzazione di eventi che hanno avuto un notevole successo ed una larga partecipazione di pubblico. Il dialetto di Caccavone risuonerà nel Palazzo attraverso le voci di diversi poeti; i maggiori interpreti della poesia dialettale poggese si alterneranno, accompagnati dalla musica di interpreti del luogo. La manifestazione che lo scorso anno fu ospitata all’interno della locale casa di riposo per anziani, è divenuta da tempo un tradizionale appuntamento dell’estate poggese e raccoglie sempre molto consenso.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi