• News
  • Orso in Alto Molise, recinti elettrificati a difesa di apiari e pollai

    «Nei giorni scorsi i nostri volontari e il personale di Rewilding Apennines hanno installato 11 recinzioni elettrificate nei territori frequentati dall’orso fuori dalle aree protette, ma altrettanto cruciali per la sua espansione, come la Valle Roveto, la Marsica e l’Alto Molise».

    Ne dà notizia l’associazione ambientalista Salviamo l’Orso, che aggiunge: «Un recinto è stato realizzato anche a Gioia dei Marsi, grazie a un accordo con il Comune, che si è dotato di queste misure di prevenzione dei danni attingendo ai fondi della LR Abruzzo 15/2016, mentre le due associazioni hanno fornito la manodopera e le competenze necessarie per la loro installazione. Questa collaborazione, simile a quella in atto con la Regione Molise, si sta rivelando particolarmente virtuosa, avvicinando i cittadini alle istituzioni e dimostrando che la convivenza con l’orso è possibile quando tutti la vogliono. La mail di ringraziamento che abbiamo ricevuto da un beneficiario dimostra che la strada intrapresa è quella giusta».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi