• In evidenza
  • Calcio: il Giulianova affossa le speranze dell’Agnone, la salvezza diventa un miraggio

    Doveva essere la gara della svolta e invece si è tramutata nella decima sconfitta consecutiva. Nello scontro tra pericolanti, al ‘Civitelle’ passa il Giulianova che affossa (definitivamente) le residue speranze di salvezza dell’Olympia Agnonese. I granata buttano letteralmente alle ortiche la prima vittoria di una stagione disgraziata nonostante gli innumerevoli sforzi e sacrifici fatti dalla società.

    Tutto accade al 75’ quando, sul risultato di 2-2,  l’attaccante Sosa fallisce incredibilmente il gol del 3-2 che, molto probabilmente avrebbe chiuso la contesa. E invece come la regola del calcio vuole, al gol sciupato dall’argentino arriva la doppietta dell’under Claudio Paudice che regala i tre punti gli abruzzesi. A questo punto l’Olympia, sempre ultima in classifica e con dieci punti di ritardo dalla terz’ultima, seppur con due gare da recuperare, dice addio alle residue speranze di una improbabile rimonta. L’occasione persa contro i giallorossi infatti suona come un requiem nonostante la matematica. Domenica l’undici del neo tecnico De Rosa – subentraton a Mario Fusaro – è atteso dal confronto contro l’ostico Castelnuovo al Vomano, terzo in classifica alle spalle di Campobasso e Notaresco.

    Il tabellino:

    Oympia Agnonese – Real Giulianova  2-3

    Reti: 29’ rig. Barlafante, 46’Haberkon, 52’ rig. Sosa, 70’, 81’ Paudice

    Ol. Agnonese (4-3-3): Caputo 6, Vespa 6,5, Da Costa  5,5 (1’ st Barbato 6,5), Di Lollo 6, Tinti 6, Nikolopoulos  6, Tankulic  6 (32’ st Amaya 5,5), Pejic 6, Haberkon 7, Sosa 6, Alfarano 5,5 (45’ st Graziano sv). A disp. Carriero, De Carolis, Lamacchia, Buono, Grazioso, Amouzou. All. Di Rosa 6

    Real Giulianova (3-5-3) : Mora 7, Galli  6, Tipaldi  6, D’Anna 6,5, Caso 6,5, Modic  6 (9’ st Paudice  7), De Cerchio 6,5 , Cipriani 6, Cesario 6,5 (33’st Forcini 5,5) , Barlafante 7 (42’ st Ancinelli s.v.), Antonelli 5,5 (23’ st Massetti 6). A disp. Di Mango, Scarpini, D’Antonio, Flores, Kuqi. All. Bitetto 6,5.

    Arbitro: Iacopetti di Pistoia

    Note: giornata primaverile  gara svolta nel pieno rispetto delle norme Covid. Espulso De Cerchio per doppia ammonizione. Ammoniti: Nikolopoulos, Tankulic, Alfarano, Barbato, Haberkon. Recupero: pt 1 ‘ + st 4 ‘

    Gli altri recuperi: Matese-Porto Sant’Elpidio 2-1; Recanatese-Aprilia 1-4; Notaresco-Tolentino 2-2.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi