• In evidenza
  • Calcio serie D: l’Agnonese sprofonda ad Aprilia, il diesse Strino si dimette

    Terza débacle consecutiva per l’Olympia Agnonese che sprofonda in quel di Aprilia. Neanche un quarto d’ora di gioco e i granata si ritrovano sotto di due gol. Le reti sono quelle messe a segno da Vasco (2’) e Olivera (14’) che trasforma un calcio di rigore procurato da Marfella. A fine primo tempo (40’) il tris calato da Laghigna chiude virtualmente i giochi. Nella ripresa i padroni di casa tirano i remi in barca, ma a cinque minuti dalla fine affondano ancora con Ouedraogo che fissa il punteggio sul 4-0.

    La sconfitta di Aprilia, se ce ne fosse bisogno, certifica la crisi irreversibile di risultati degli uomini di Senigagliesi incapaci di intendere e volere per l’intero match. Troppo giovane, inesperto e con evidenti carenze tecniche l’undici molisano che nelle ultime tre apparizioni ha incassato undici reti non mettendone a segno alcuna. Di questo passo la retrocessione è inevitabile.

    Intanto alla vigilia della gara da registrare le dimissioni del direttore sportivo Antonello Strino. “La Polisportiva Olympia Agnonese comunica ufficialmente che il Direttore Sportivo Antonello Strino ha rassegnato le proprie dimissioni. L’assenza di risultati e il poco affiatamento con lo staff tecnico e dirigenziale nonché con tutta la città di Agnone – si legge in una nota della proprietà – hanno determinato in maniera evidente un allontanamento dagli obiettivi prefissati. La società e il presidente Daniele Trotta augurano al direttore i migliori successi professionali e personali”.

    Domenica al ‘Civitelle’ arriva il Castelfidardo vittorioso sul Pineto.

    Mentre ad Agnone il clima si fa pesante, vento in poppa per le altre due molisane. Nel big-match di giornata il Campobasso si sbarazza del Rieti (4-1) e conferma la prima posizione, il Vastogirardi soffre ma supera l’Albalonga (2-1) e si porta a ridosso delle primissime posizioni.

    Il tabellino:

     Aprilia – Agnonese 4-0

    Reti: 2’ Vasco, 14’ rig. Olivera, 40’ Laghigna, 40’ st Ouedraogo

    Aprilia: Prudente, Pollace, Succi, Sossai, Vasco (18’ st Calisto), Bosi (44’ Ouedraogo), Pezzone, Olivera (12’ st Luciani), Bernardini (18’ st Aglietti), Camara, Laghigna (41’ st Battisti). A disp.: Salvati, Emili, Ruggieri, Zinfollino. All. Galluzzo

    Ol. Agnonese: Landi, Cecci, Marfella (1’ st Del Gaudio), Di Lollo (17’ st Carnevale), Sgambati (1’ st Melvan), Pertosa, Vespa, Chiavazzo, Krajina, Maniscalchi (31’ st Lombardi), Milone (1’ st Angelini). A disp.: Marinca, Litterio, Di Stasio, Di Ciocco. All. Senigagliesi

    Arbitro: Galiffi di Alghero

    Note: gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Sgambati, Del Gaudio, Melvan. Angoli: 5-3. Recupero: 1’ + 3’

    Gli altri risultati di giornata: Campobasso – Rieti 4-1; Vastogirardi-Albalonga 2-1; Vastese-Tolentino 3-1; Castelfidardo-Pineto 2-1; Castelnuovo Vomano – Porto Sant’Elpidio 0-0; Notaresco – Recanatese 2-1. Rinviate: Montegiorgio-Fiuggi, Matese-Giulianova

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi