• In evidenza
  • Cantieri edili pericolosi: controlli nel Vastese, denunciato un imprenditore

    Nell’ambito della campagna per i controlli sui luoghi di lavoro, anche in considerazione dei recenti incidenti occorsi con lesioni riportate da alcuni lavoratori, i Carabinieri di San Salvo unitamente ai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro di Chieti, hanno proseguito a verifiche sul rispetto della specifica normativa di settore. 

    All’esito del controllo, eseguito presso un cantiere edile di San Salvo, verificata la violazione dell’art. 136 del Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro (TUSL), per la presenza di spazi vuoti pericolosi fra gli elementi che costituiscono gli impalcati e i dispositivi verticali di protezione collettiva contro le cadute, i militari procedenti hanno sanzionato l’amministratore unico di una ditta di costruzioni locale deferendolo alla Procura della Repubblica di Vasto e intimandogli di provvedere all’adeguamento delle violazioni riscontrate.

    Le verifiche, atte soprattutto a prevenire eventuali ulteriori incidenti a beneficio della sicurezza dei lavoratori, proseguiranno congiuntamente tra i Carabinieri territoriali, gli specializzati dell’Ispettorato del Lavoro e, per gli aspetti di specifica competenza, con i Carabinieri Forestali.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi