• In evidenza
  • Elezioni: Caterina Cerroni fuori dal Parlamento, viva la Repubblica delle banane

    Nella Repubblica delle banane per un gioco chiamato flipper accade che prima assegnano un seggio parlamentare, poi, dopo tre giorni dallo spoglio, lo sottraggono. Sembrerebbe una barzelletta se a certificarlo non ci fosse stato il Ministero dell’Interno. Abbiamo scherzato, dicono da Roma dove fino a stasera Caterina Cerroni (Pd) era la quarta parlamentare del Molise. Peccato che al suo posto a Montecitorio entrerà Elisabetta Lancellotta (Fdi), la quale nel frattempo aveva postato i ringraziamenti agli elettori per la mancata elezione. Come pure Caterina Cerroni, legittimamente, aveva preso parte alla conferenza stampa per spiegare ai giornalisti il suo prossimo impegno nella Capitale. E invece ecco il coup de théatre. Dopo 72 ore dai giochi: dentro Lancellotta, fuori la Cerroni. A Napoli direbbero cos ‘e pazz, ma tant’è che per Agnone, paese natio della Cerroni, arriva la doccia gelata. Una mazzata terrificante dopo i festeggiamenti di lunedì sera che avevano sancivano il ritorno in Parlamento, dopo 30 anni, di un deputato altomolisano. Dopo tutto siamo in Italia, la Repubblica delle banane. E allora viva l’Italia!

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi