• News
  • Furti e truffe a raffica, molisano dietro le sbarre

    Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di anni 53, di Campobasso, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino. A carico del predetto risultano numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, in particolare furti e truffe, per i quali è stato condannato con sentenze passate in giudicato ad espiare una pena complessiva di anni 14.

    L’Autorità Giudiziaria ha revocato il regime di detenzione domiciliare a cui era stato precedentemente sottoposto l’uomo, emettendo il provvedimento di carcerazione che è stato immediatamente notificato ed eseguito dagli Agenti della Squadra Mobile della Questura, conducendo il condannato presso il carcere di Campobasso.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi