• News
  • Poggio Sannita: preferenze e composizione del Consiglio comunale

    Poggio Sannita premia l’amministrazione uscente. Giuseppe Orlando, sindaco uscente e nuovamente candidato viene confermato alla guida della piccola comunità dell’Alto Molise. Sono 251 i voti di lista per “Continuiamo a Crederci”, collegata al sindaco eletto. “Uniti per Poggio Sannita” invece, collegata al candidato sindaco Tonino Palomba, si ferma a 169 voti. Sette le schede bianche e nove le nulle. 

    Primo degli eletti, con 79 preferenze, l’ex vicesindaco Tonino Amicone, che vede spalancarsi nuovamente le porte della Giunta municipale. Secondo posto, ma staccato di molto, Cristofer Amicone, con 27 preferenze, seguito da Lucietta Amicone e Mauro Battista entrambi con 24 voti personali. A seguire Nicola Della Rocca 22 preferenze, Antonio Ricci 14, Gaetano Policella 12. Infine i tre non eletti che sono Antonio Mastronardi 11, Milena De Simone 8 e Nicola Aurelio De Simone 2. Queste invece le preferenze dei candidati della lista perdente: Giuliano Porrone 36, Maria Pia Mancini 23, Gianni Palomba 21, Severino Zarlenga 15, Mariolino Palomba 10, Luciano Renato Di Lullo 9, Pasquale Porrone 8, Orazio Amelio La Rocca 7, Mario Moauro 3 e Marcuccio Butiniello nessuna preferenza. Entrano all’opposizione, insieme al candidato sindaco Palomba, Giuliano PorroneMaria Pia Mancini

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi