• In evidenza
  • Protesta gilet arancioni, il generale Pappalardo sarà denunciato

    AGI – Animata manifestazione del movimento dei “gilet arancioni” del generale dei carabinieri a riposo Antonio Pappalardo, questa mattina in piazza Duomo a Milano, oltre che a Torino e Bologna. A Milano diverse centinaia di persone si sono radunate gridando slogan contro il governo e per “il ritorno alla lira italica”.

    In mezzo alla folla, che ha contravvenuto al divieto di assembramento, spiccava la figura di Pappalardo, vestito con una vistosa giacca arancione e cravatta del medesimo colore. Il capopopolo è stato identificato dalla polizia e sarà denunciato proprio per violazione delle norme del Dpcm del 17 maggio, che impedisce ancora gli assembramenti e punisce chi non porta la mascherina.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi