• In evidenza
  • Scontro mortale a Casoli, perde la vita un giovane infermiere di Agnone

    Scontro tra un’auto e una moto, muore infermiere di Agnone. La tragedia si è consumata ieri sera a Casoli lungo la provinciale 100 pedemontana, nei pressi della zona industriale, in località Piana delle Vacche. Intorno alle 20,30 a perdere la vita Mario Scampamorte di 27 anni. Il ragazzo, a bordo della sua Kawasaki Ninja 600, si stava recando a nella Rsa di Casoli (ex ospedale) dove lavorava nel reparto Covid.

    A riportare la notizia il sito abruzzese abruzzolive.tv. Sul posto dell’incidente i Vigili del fuoco e il 118 che hanno tentato di rianimare il ragazzo, ma non c’è stato nulla da fare. L’impatto letale si è verificato con una Fiat Punto condotta da un 20enne che, a quanto pare, stava svoltando ad un incrocio. Sull’episodio la Procura di Lanciano ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. La notizia ha letteralmente sconvolto l’intera comunità di Agnone dove il giovane era molto conosciuto anche per l’attività svolta dai genitori, il papà è stato infatti un affermato parrucchiere e la mamma è titolare di una erboristeria.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi