• In evidenza
  • Boscaioli in nero in Alto Molise, sanzioni per 21mila euro e imprenditore denunciato

    Nei giorni scorsi i Carabinieri forestali di Carovilli, insieme al Nil dei Carabinieri di Isernia, hanno effettuato dei controlli in Alto Molise, a carico di una ditta che sta eseguendo tagli boschivi. Dai controlli effettuati sono risultati impiegati nel taglio ben sei operai in nero. Per tali motivi sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 21mila euro. Il titolare della ditta, proveniente da fuori regione, è stato denunciato per violazione delle normative sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Al termine dell’operazione, ovviamente, l’attività di taglio è stata sospesa.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi