• News
  • Contrasto cyber risk, finanziato il progetto della scuola di Castiglione

    Ancora buone notizie dall’istituto comprensivo scolastico di Castiglione Messer Marino. «Oggi abbiamo raggiunto un altro traguardo importante in partenariato con il MOIGE (Movimento Italiano Genitori ONLUS). – spiega la preside Anna Paolella – Il nostro progetto “Non cadere nella rete – educazione digitale per il contrasto dei cyber risk” è tra i progetti finanziati a livello nazionale per la creazione di una campagna di informazione, di educazione e sensibilizzazione ad un uso corretto del digitale».

    La preside, Anna Paolella

    «Il progetto – spiega la preside – prevede il coinvolgimento di venti scuole secondarie di primo grado su tutto il territorio nazionale. Le attività proposte includono la formazione online per docenti referenti e Giovani Ambasciatrici e Ambasciatori sui rischi derivanti da un uso improprio della rete, sugli stereotipi di genere che giustificano e perpetuano la disparità di genere e, di conseguenza, la violenza sulle donne e le ragazze, sia online che offline, e sull’importanza di rafforzare la collaborazione tra scuola e famiglia. Le attività interattive di educazione e informazione saranno condotte per studenti, docenti e genitori dal Centro Mobile Digitale del MOIGE. – aggiunge in chiusura la dirigente scolastica – La scuola continua a muoversi, non importa se in presenza o a distanza; si muove nonostante il Covid e le tante difficoltà organizzative di questo periodo».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi