• News
  • Reddito di cittadinanza senza averne diritto: molisano dovrà restituire più di ottomila euro

    Nell’ambito di mirata attività investigativa i militari della stazione Carabinieri di Mirabello Sannitico hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un Campobassano, I.C. di anni 52, per il reato di indebito percepimento del “Reddito di Cittadinanza”.


    Lo stesso aveva percepito per mesi tale beneficio economico mantenendo la residenza “fittizia” in Mirabello Sannitico, presso un immobile risultato, a esito minuziosi accertamenti, disabitato da anni.
    Dalle risultanze investigative è emerso che l’uomo ha violato le norme avendo percepito indebitamente, da aprile 2019 ad agosto 2020, una somma complessiva di 8.500 euro. L’I.N.P.S., oltre ad interrompere l’ulteriore erogazione del sussidio, provvederà al recupero delle somme illecitamente percepite.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi