• News
  • Espulsi dalla Polizia due cittadini extracomunitari irregolari

    Intensificata l’attività di controllo e prevenzione da parte della Questura pentra anche al fine di contrastare l’immigrazione clandestina nel territorio provinciale. Sono stati individuati, infatti, due cittadini extracomunitari la cui permanenza sul territorio italiano è risultata irregolare.

    Il primo, cittadino della Mauritania, era già stato destinatario di un Decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Napoli in data 29.11.2017 con contestuale Ordine del Questore di Napoli a lasciare il territorio nazionale ed ulteriori due Ordini del Questore di Isernia, mai ottemperati e, per questo motivo, più volte denunciato dal personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura all’Autorità Giudiziaria per la violazione dell’Art. 14 c. 5 bis del D. L.vo n. 286/98.
    Nei suoi confronti, è stato emesso un nuovo Decreto di espulsione del Prefetto di Isernia in data 16.11.2020 e contestuale Ordine del Questore di Isernia a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

    Analogo Ordine del Questore di Isernia a lasciare il territorio nazionale è stato emesso nei confronti del secondo, cittadino del Camerun, destinatario di un decreto di espulsione del Prefetto di Campobasso datata 5.11.2020 e contestuale Ordine di allontananemnto del Questore di Campobasso. Non avendo ottemperato al precedente Ordine, l’uomo era stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria per la violazione dell’Art. 14 c. 5 bis del D. L.vo n. 286/98.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi