• In evidenza
  • Bando sui borghi: San Pietro Avellana assente, minoranza attacca sindaco Di Caprio

    Il Comune di San Pietro Avellana non parteciperà al bando di rigenerazione dei borghi (linea A), rientrante negli interventi del Pnrr e che contempla l’ottenimento di 20 milioni di euro. A denunciare la mancata presentazione di un progetto che avrebbe potuto far concorrere il Comune altomolisano all’avviso, il gruppo di minoranza. Su facebook, senza mezzi termini, l’opposizione attacca il sindaco Simona De Caprio e la sua giunta.

    “La mancata partecipazione al bando è un’opportunità che non bisognava farsi sfuggire – lamenta l’opposizione – ma tant’è che tra i 27 comuni molisani che hanno aderito all’iniziativa San Pietro Avellana risulta miseramente assente. Probabilmente la maggioranza ha avuto altro a che pensare dimostrando poca ambizione, scarsa visione e pochezza amministrativa dinanzi un finanziamento di 20 milioni di euro. E pensare che in passato il nostro Comune non si è mai fatto sfuggire occasioni del genere – aggiungono – ma forse la nostra sindaca è stata più impegnata ad apparire sui media dove si è intestata meriti di finanziamenti (70.000 dal Fondo Nazionale per la Montagna) tra l’altro già assegnati a luglio dello scorso anno. Un vero peccato che umilia chi ancora crede e investe in questo territorio”.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi