• In evidenza
  • Green Communities: finanziati con i fondi del PNRR i progetti di Capracotta e Agnone

    «E’ ufficiale: tra le 35 aree finanziate con i fondi del PNRR per le Green Communities c’è anche la nostra, l’Area dell’Alto Molise, all’interno della quale c’è Capracotta. Ben 2.621.000 euro l’importo del finanziamento ammesso. Davvero una bella notizia che ci stimola ad andare avanti nel lavoro di condivisione con tutto il territorio attorno ai temi dell’ambiente, dell’energia, dell’uso sostenibile delle risorse naturali, del pagamento dei servizi ecosistemici che saranno cruciali nel prossimo futuro per costruire una vera transizione ecologica».

    Lo annuncia il sindaco di Capracotta, Candido Paglione, che aggiunge: «Il bando per le Green Communities al quale abbiamo partecipato con grande convinzione è per noi, infatti, un punto di partenza importante per costruire nuove opportunità per i territori e per le nostre comunità, all’interno di un percorso di forte innovazione e di sostenibilità. Ringrazio Marco Bussone e tutta l’Uncem per l’importante lavoro portato avanti insieme al Ministero per gli affari regionali che oggi ci consegna questo bel risultato. Sicuramente un’iniezione di fiducia per le sfide che ci attendono».

    Roma, 28 set. (askanews) – «All’avviso pubblico per la costituzione di almeno 30 “Green Communities” hanno risposto 179 unioni di Comuni di territori montani e rurali di tutte le Regioni italiane, una partecipazione sei volte superiore rispetto al numero di comunità verdi da finanziare. Le proposte pervenute hanno confermato la diffusa volontà di promuovere progetti di sviluppo sostenibile dei territori, attraverso una sapiente gestione delle risorse disponibili, tra cui acqua, boschi e paesaggio, cogliendone appieno il valore culturale e i vantaggi socio-economici dell’iniziativa promossa».

    È quanto si legge in una nota del Dipartimento per gli Affari regionali e le autonomie. «I progetti ammessi a valutazione si contraddistinguono per la loro capacità di integrare realtà territoriali diverse sotto il profilo energetico, ambientale, economico e sociale. Allo stesso tempo riescono ad attivare un forte rapporto di scambio con le comunità urbane e metropolitane. La graduatoria finale prevede il finanziamento integrale di 30 Comunità, cui si aggiunge un finanziamento parziale di ulteriori 5 Green Communities. È molto importante il risultato raggiunto: tutte le Regioni avranno, infatti, almeno una Green Communities finanziata con il PNRR» continua la nota.

    «La costruzione dell`avviso apre spazi di possibile integrazione con altre linee di finanziamento, a cominciare dalle risorse del FOSMIT (Fondo per lo Sviluppo delle Montagne Italiane) e dalle altre risorse stanziate dalle programmazioni regionali. Prosegue l’impegno per la montagna italiana, per i nostri territori, ricchi di potenzialità che vanno valorizzate. Il valore aggiunto di questa misura del PNRR è proprio quello di aver saputo conciliare le peculiarità di questi particolari territori con la finalità di potenziarne il loro ruolo di risorsa per il Paese».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi