• In evidenza
  • Il sindaco “autarchico”: «Spendiamo nel comune, sosteniamo l’economia del paese»

    «Ripartiamo da dove ci siamo lasciati, ma con una nuova carica e tante, tante buone intenzioni. Spendiamo nel comune di Frosolone e sosteniamo l’economia del nostro meraviglioso paese».

    L’appello autarchico arriva da Felice Ianiro, sindaco di Frolone. «Ormai sono riaperte quasi tutte le attività commerciali. – spiega il primo cittadino – Spendiamo nel comune di Frosolone e sosteniamoci, ripartendo da noi stessi, dai negozi di vicinato, dalle attività commerciali e produttive del nostro Paese. Il cuore di tutti i concittadini è grande, abbiamo saputo dimostrarlo durante la prima fase di questa emergenza, sono certo che sapremo sostenere e valorizzare il nostro paese anche adesso. Tutti i nostri commercianti e tutte le attività hanno bisogno del nostro aiuto e del nostro sostegno per ripartire in un momento così difficile. Spendiamo nel comune di Frosolone, rispettando tutte le necessarie misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica e rispettando le prescrizioni. Io come primo cittadino di Frosolone sostengo e difendo l’economia locale».

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi