• Cultura
  • ‘Agnone Francescana’, il volume del prete Nicola Marinelli torna a far parlare di sé

    ‘Agnone Francescana’, la ristampa del libro scritto dal sacerdote Nicola Marinelli sarà presentata domani – sabato 18 giugno – a partire dalle 16,30 a Palazzo San Francesco. A prendere parte ai lavori Gianfelice Di Ciero, presidente del Rotary Club di Agnone, Daniele Saia, sindaco di Agnone, Giovanni Di Nucci, assessore comunale alla Cultura, Luigi Falasca, Past District Governor del Rotary International e promotore della riedizione del libro. Le relazioni saranno a cura di Remo Nicola de Ciocchis e Dora Catalano. Interverranno anche padre Aldo Broccato e di Giuseppe Pardini.

    Il profumo di francescanesimo ad Agnone si respira dalla notte dei tempi e portarono alla realizzazione della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, il tempio sacro eretto dai Cappuccini che lasciarono la cittadina nel 2007 per carenza di vocazioni.

    “Agnone Francescana – affermano i promotori dell’iniziativa – non è un libro solo per cultori o appassionati, ma è certamente uno dei paradigmi indiscussi della storia della Città di Agnone che rivede la luce in una ristampa della prima edizione datata 1927, edita dalla tipografia Sammartino-Ricci”

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi