• News
  • In sette nella sala scommesse: licenza sospesa per cinque giorni

    In sette nella sala scommesse: la Polizia sospende la licenza per cinque giorni. Mentre si stavano disputando le partite del campionato di serie B e l’anticipo della serie A di calcio, sette scommettitori erano all’interno di un centro scommesse a Pescara, nonostante i divieti imposti dalla legge. La Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, sabato pomeriggio, ha sanzionato cinque persone con il pagamento di una somma di 400 euro. Per i gestori della sala giochi, è stata decisa la sanzione amministrativa oltre alla sospensione della licenza per cinque giorni.

    Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

    Rispondi